Giulia: Agente immobiliare di Mestre

Mi chiamo Giulia, ho 29 anni e sono un agente immobiliare di Mestre (Venezia). 

Prima di diventare agente immobiliare, ho ricoperto altre mansioni lavorative in diversi ambiti (commercio, ristorazione, alberghiero), oltre ad aver vissuto per oltre un anno dall’altra parte del mondo, a Bali. Proprio questa mia ultima esperienza di vita mi ha fatto incontrare quello che sarebbe diventato il mio vero amore: l’immobiliare. Cercavo disperatamente una nuova casa, ma nessuna rientrava nel mio budget a disposizione, o continuavano a farmi vedere case completamente differenti da ciò di cui necessitavo. In quel periodo mi si è accesa una lampadina, un contatto… “E se fosse proprio quella dell’agente immobiliare la mia strada?”

Una volta tornata a casa a Mestre, ho iniziato a lavorare per un noto franchising immobiliare e a percorrere la tortuosa strada per diventare agente.

bali
agung
bali

Perchè ho scelto di diventare agente immobiliare?

Fondamentalmente perchè ho trovato il connubio perfetto per due mie passioni: quella per gli immobili e lo stare a contatto con le persone, principalmente per aiutarle a trovare delle soluzioni grazie alla mia predisposizione naturale al “problem solving”.

Questo mondo però, come forse molti di voi hanno già potuto constatare, è pieno di squali, e ci si trova spesso e volentieri spiazzati davanti all’enorme offerta di agenti presenti nel mercato, senza sapere su chi poter riporre la propria fiducia.

Dopo aver lavorato e collaborato con diverse agenzie immobiliari a Mestre e dintorni in passato, e averne testato i grandissimi limiti, ho deciso di lavorare da sola: per quanto possa essere difficile e impegnativo, trovo più professionale avere un contatto diretto ed unico con i miei clienti, e instaurare con loro un rapporto di piena fiducia, che consente di lavorare al meglio per raggiungere insieme l’obiettivo finale (che sia vendere o acquistare una casa). 

Per questo motivo non troverai centinaia di immobili nella mia vetrina: significherebbe avere delle semplici figurine da esporre senza però riuscire a prestare la dovuta attenzione ad ogni cliente in un percorso così delicato come la vendita (e l’acquisto poi) di un immobile, cosa che mi contraddistingue dalla maggior parte dei miei colleghi.

Sono dell’idea che quantità non sia sinonimo di qualità e che, al giorno d’oggi, sia importante non solo fornire un servizio di altissima qualità ma soprattutto un’esperienza positiva alle persone.

In un mondo che corre costantemente a una velocità folle, dove si accavallano appuntamenti svolti con superficialità e sempre meno ascolto, ho deciso di rallentare per fermarmi ad ascoltare le reali necessità ed esigenze dei miei clienti, i loro timori, i dubbi e tutte le problematiche annesse e connesse a un processo importante ma delicato come la compravendita di un immobile.

Questa è la mia filosofia lavorativa.

Se la pensi come me… sicuramente sono l’agente immobiliare di Mestre giusto per te!